Press "Enter" to skip to content

Articolo taggato sotto “letteratura”

Elogio paradossale dell’insonnia

Stanotte per la prima volta ho pensato che a soffrire d’insonnia ci si guadagna. Per anni l’ho considerata una condizione penosa, una gran perdita di tempo e di energia. Così me ne stavo a guardare film, quando potevo, o rimanendo in silenzio, al buio, per non svegliare i miei cari. Solo di recente, a seguito di un’infezione da Covid e su sollecitazione di mia moglie, ho ripreso a impiegare il…